Consigli utili da mettere in pratica

L'ORTO DOMESTICO

Vangare e concimare

Pochi metri quadrati di terreno bastano per produrre in proprio le verdure stagionali necessarie per il consumo familiare, seminate direttamente o trapiantate.
L’appezzamento dev’essere raggiungibile con gli attrezzi, meglio se cintato, e con la possibilità di un facile approvvigionamento idrico; poi basta attenersi ad un calendario delle semine e suddividere lo spazio in base alle necessità, proprie e delle singole specie. Con un po’ di impegno fisico soddisfazione, qualità e risparmio sono garantiti.

  1. se per fertilizzare il terreno si utilizza letame animale, lo si deposita a mucchietti su tutta l’area.
  2. con l’aiuto di un forcone si frantumano i cumuli distribuendo uniformemente il concime.
  3. il terreno dev’essere vangato in profondità rivoltando bene la terra. Mentre il lavoro procede, si eliminano manualmente radici, rametti, erbacce infestanti.
  4. se occorre, si lascia asciugare la terra rivoltata, quindi si uniforma il terreno lavorato con un rastrello. Il letame, miscelato alla terra, contribuisce a renderla più soffice, lavorabile con meno fatica.

Preparare le piantine

  1. i vasetti vanno riempiti fino a 3/4 dell’altezza con terriccio specifico per sementi.
  2. sul terriccio si appoggiano alcuni semi; in questo caso, un paio di semi di zucchino.
  3. e 4. i vasetti si riuniscono in un contenitore, si rabbocca il terriccio e si sparge un po’ di concime organico.
  4. ogni singolo vasetto va irrigato a pioggia con acqua a temperatura ambiente.

Anche in terrazzo

Bastano piccoli vasetti appesi alla ringhiera, o ad un palo, per avere sempre disponibili varie aromatiche da cucina, come basilico, origano, timo, prezzemolo, rosmarino; queste piante, oltre ad essere utili, profumano il terrazzo.

In vasi più grandi e con supporti adeguati si possono coltivare quasi tutte le specie dell’orto, tenendo conto di quali necessitano di esposizione al sole e quali a mezz’ombra.

Speciali vasi, costituiti da un contenitore forato per argilla espansa ed uno esterno per l’acqua, permettono coltivazioni senza utilizzare terra (idrocoltura); l’acqua viene arricchita di elementi nutritivi.

Scarica Consiglio Utile .pdf - 420.66 kb

Cerca il punto vendita

Scopri il negozio più vicino a te