Consigli utili da mettere in pratica

SOSTITUIRE LA SERRATURA

Montaggio passo passo

  1. la serratura deve poggiare completamente in piano; se esiste il listello copribattuta, o se ne toglie un pezzo largo quanto la serratura o si incolla alla porta un tacco di legno che ne compensi lo spessore e resti coperto dalla serratura.
  2. il foro per il cilindro (o la scanalatura per il guidachiave) va centrato con la massima precisione; se la serratura è dotata di ala a squadra se ne deve calcolare lo spessore o fare il foro (con una punta da 2 mm maggiore del cilindro) dopo averne fatto la sede.
  3. inserendo il cilindro nel suo foro l’ala a squadra deve rasentare il bordo esterno dell’anta; se fra anta e telaio esiste un gioco sufficiente ad accogliere lo spessore dell’ala questa può essere semplicemente sovrapposta (non è bello, ma è più comodo).
  4. l’altezza della bocchetta si trova calzandola sul catenaccio completamente estratto e marcandone il contorno sul telaio per mezzo di una matita.
  5. con la bocchetta in posizione si marca sul bordo interno del telaio l’area dell’ala a squadra e se ne scava la sede. L’operazione è abbastanza delicata e va eseguita con uno scalpello ben affilato lavorando con attenzione per non scheggiare il legno al di fuori della sede dell’ala.
  6. preparata la sede per l’ala e controllato che il catenaccio entri ed esca liberamente, si avvita la bocchetta al telaio. Fare attenzione a non tirare esageratamente le viti (soprattutto se si usa l’avvitatore elettrico) per non modificare la posizione della bocchetta.
  7. per non dare appiglio ai ferri da scasso l’estremità del cilindro deve sporgere non più dello spessore della guardia; questa nasconde eventuali piccole irregolarità del foro e si fissa con due vitine.
  8. inserita la chiave si verifica la correttezza dell’installazione.

I tipi fondamentali di serratura sono due: ad incasso o esterne. Queste ultime, di solito, non hanno la maniglia: il blocco che rimane all’interno dispone di scrocco e catenaccio, mentre il cilindro per la chiave attraversa lo spessore della porta.
Dopo aver verificato se occorre una serratura con apertura destra o sinistra, il montaggio è piuttosto semplice. Per scegliere una serratura ad incasso bisogna controllare anche la posizione del quadrello e della chiave.

La serratura incassata

  1. la scanalatura sulla porta è dotata di ribasso per poter affondare la piastrina centrale nel legno, a filo piano.
  2. i fori sulla porta devono corrispondere alle sedi presenti sul corpo della serratura per la maniglia e la chiave.
  3. su una delle maniglie si inseriscono mascherina e quadrello, bloccando la maniglia ad esso con un grano.
  4. inserita anche l’altra maniglia, con la chiave nella toppa per bloccare la mascherina, si applicano le viti di fissaggio.

 

Scarica Consiglio Utile .pdf - 413.62 kb

Cerca il punto vendita

Scopri il negozio più vicino a te