La sobrietà delle perline sbiancate
Decorare le stanze sbiancando le perline del tetto o delle pareti

Night tableperline sbiancateVerniciare le perline in legno di bianco è una scelta che può essere dettata da fattori sia estetici che legati all’illuminazione della casa.
Vi sono principalmente due fattori che possono indurre a colorare le perline con lo smalto bianco. Il primo è dovuto ad una carenza di illuminazione della stanza; spesso ci si trova di fronte a stanze con una cattiva esposizione alla luce o con finestre che non illuminano abbastanza e, in questo caso, optare per il perlinato bianco anzichè color legno, più o meno scuro, aiuta grandemente ad aumentare la luminosità e anche il senso di ampiezza della stanza.
Il secondo fattore è di ordine economico ed estetico: spesso le perline di legno sono meno costose del cartongesso e la difficoltà di posa è inferiore o identica rispetto a quella del cartongesso. Inoltre, rispetto al cartongesso, le perline dipinte di bianco conferiscono alla casa un aspetto country ma, allo stesso tempo, hanno uno stile moderno e non pesante.

Posare le perline

Posare le perlineUna volta portati a casa i pacchi di perline, la cosa migliore è quella di liberarle dal film che le avvolgono e farle acclimatare nel luogo dove dovranno poi essere collocate. Cominciare ad esaminare le perline ad una ad una e chiudere, con l’aiuto di una spatola e dello stucco fibrorinforzato per legno di colore chiaro, tutte le piccole fessure o buchi intorno ai nodi.

[self-product-slider skus=”175920,175919,229790,229789,229812,175844″]

Sbiancare le perline

Si può optare per lo smalto opaco o per quello lucido; la scelta dipende solo dai gusti e dai complementi di arredo che già ci sono. In presenza di porte verniciate con smalto bianco lucido non è male abbinare ad esse anche il perlinato sbiancato in lucido, ma ognuno è libero di scegliere secondo i propri gusti e il proprio estro.

sb2sb1sb3

E’ importante anche valutare l’intensità di bianco desiderata: lo smalto applicato senza diluizione è coprente, ma se si desidera una sbiancatura che evidenzi anche i nodi è necessario diluire lo smalto.
Una elevata diluizione dello smalto porta ad un effetto decapé, soprattutto se il legno delle perline ha venature ben definite. Per aumentareil decapaggio:

– applicare la vernice bianca con un pennello;
– lasciare aderire per 2 o 3 minuti;
– passare con uno straccio e pulire la vernice in eccesso;
– assicurarsi di eliminare la vernice dalle venature e nodi del legno

L’asciugatura di una mano di smalto all’acqua avviene abbastanza rapidamente anche se molto dipende dalle condizioni ambientali (umidità e temperatura) in cui si svolge il lavoro. Consigliamo, tra una mano e l’altra, di non sovrapporre le perline se non quando si è assolutamente certi che l’asciugatura dello smalto è completata.

[self-product-slider skus=”177740,177735,177715,348728,131299,131319,131320,131440″]